Localizzare robots in condutture sotterranee

da | Dic 31, 2016 | 0 commenti

Un’importante impresa italiana nel settore energetico ha pubblicato questa sfida sulla piattaforma www.innocentive.com .

Il controllo di gallerie o canali sotterranei in luoghi di difficile accesso (ad esempio montagne) può essere molto difficile e pericoloso. In futuro, queste operazioni potranno essere effettuate esclusivamente da veicoli senza pilota e autonomi.

Tuttavia, vi è una limitazione che impedisce la diffusione di questa tecnologia per il monitoraggio di ampie reti di gallerie: la localizzazione di dispositivi non non può avvenire all’interno di condutture in mancanza dei consueti segnali GPS o Wi-Fi che normalmente non giungono all’interno delle condutture sotterranee...”

Sobenio propone ai suoi esperti di raccogliere la sfida, creando gruppi di lavoro per studiare e ideare la soluzione migliore.

Il premio atteso ammonta a 15.000 Dollari e il termine ultimo per la presentazione delle proposte è il 15-01-2017. Saranno creati  gruppi composti da 3 esperti e l’eventuale premio sarà diviso in parti uguali.

Chi fosse interessato a partecipare è pregato di contattarci entro il 05-01-2017 per ricevere i dettagli dell’iniziativa e le condizioni di partecipazione.

Per maggiori informazioni e per chi volesse partecipare autonomamente vi invitiamo a visitate https://www.innocentive.com/ar/challenge/9933877

Submissions deadline: 15-01-2017.

Award: 15.000 $